Iscriviti alla Newsletter




BIG DATA TECH 2017. YOUR DATA, YOUR CREATIVITY!

/, BNova, Comunicato stampa, News/BIG DATA TECH 2017. YOUR DATA, YOUR CREATIVITY!

Il 12 ottobre il Centro Svizzero di Milano ospiterà l’evento Big Data Tech, giunto alla sua quarta edizione.

Bnova presenta, per il quarto anno consecutivo, il Big Data Tech, un appuntamento imperdibile per valutare lo stato dell’arte di un settore in rapida e continua evoluzione e anche per capire le future tendenze. Quest’anno il focus si concentrerà sul fatto che, anche nell’analisi dei dati, la creatività dell’uomo si presenta come elemento più che mai necessario per dare un senso all’enorme quantità di dati. Solo in tal modo, infatti, sarà possibile giungere ad una adeguata e affidabile comprensione dei fenomeni e prevederne andamenti futuri.

In tale scenario il data scientist si presenta come una sorta di artista, dotato di quella creatività che dovrà guidarlo nello scegliere quali dati considerare e quali scartare, nell’attribuire pesi e significati ad ognuno di essi, nel trovare nessi, nel costruire percorsi di analisi per arrivare a trasformare semplici dati in informazioni di valore.

In 4 anni molte cose sono cambiate e ancora stanno cambiando nel mondo Big Data. Superata la fase di disseminazione della cultura del dato, entriamo adesso nella fase di raccolta dei risultati che il paradigma BD ha portato in molte aziende. Ed è proprio di questo che vi parleremo il 12 ottobre. Molte aziende infatti presenteranno i risultati ottenuti dai progetti big data in ambiti come:

  • Big Data, Privacy e GDPR: un importante esponente dell’Università di Pisa ci parlerà di Big Data Analytics e delle sfide etico-legali connesse: privacy, fairness, transparency, diritto all’explaination in caso di uso di algoritmi di data mining & machine learning
  • Image & Video recognition: presenteremo una piattaforma innovativa in grado di fare ingestion, analizzare e riconoscere contenuti definiti in tempo reale da più flussi video. Una soluzione che unisce elementi classici di analisi e di recupero di informazioni multimediali con le più avanzate architetture in grado di fornire una serie di meta-tag searchable che descrivono gli oggetti identificati nelle scene video.
  • L’Internet of Things: La crescita dell’Internet of Things appare oggi costante e sempre più pervasiva. Per questo, per le aziende, è importante comprendere come gestire il flusso di dati continuo che arriva da tutti gli strumenti interconnessi tra loro. L’elaborazione di questo tipo di dati è possibile solo con sistemi analitici di ultima generazione, capaci di far fronte alle loro dimensioni e alle loro caratteristiche. Si parla molto di Big Data ma nel concreto sono ancora poche le realtà che riescono a sfruttare realmente il valore dei dati: ciò significa estrarne insight strategici e non soltanto accumulo compulsivo.
  • Social Marketing Intelligence: Oggi milioni di persone utilizzano sempre più frequentemente i social media, per condividere le proprie esperienze e le proprie opinioni riguardo a persone, prodotti, brand ed eventi. Ascoltare ed analizzare quello che viene detto è importante per indirizzare al meglio il proprio business. Social Listening, Account Analytics, Social Caring e CRM enrichment, Lead Generation e Sentiment Analysis; queste sono solo alcune delle possibilità offerte dalla social marketing intelligence

 

Visto il tema scelto per l’edizione 2017, durante la giornata ci sarà un momento ludico, in cui verrà chiesto agli stessi partecipanti di dare sfogo alla propria creatività, cimentandosi con delle costruzioni al fine di realizzare un artefatto con il quale prendere parte ad un contest. Sarà un momento di gioco, ma come succede spesso quando si gioca, c’è bisogno di impegno, immaginazione, competitività e voglia di condividere le proprie idee con gli altri.

Si tratterà pertanto di un’occasione unica per trattare temi che sono di importanza primaria per il mondo Big Data e per coloro che in esso operano. Il nostro scopo è quello di spingere – attraverso un proficuo e consapevole dibattito tra tutti i partecipanti – verso una riflessione sul significato dei dati e dell’uso che è possibile farne, individuando eventuali criticità e ipotizzando strategie per correggerle.

Per maggiori informazioni sull’evento e per iscriversi clicca qui.

2017-09-07T09:48:46+00:00